ads

La Ferrari 250 GT: un esemplare magnifico creato nel 1954

Advertising
la-ferrari-250-gt-esemplare-magnifico-creato-nel-1954
Advertising
 
La Ferrari 250 GT è l'esempio perfetto di auto d'epoca, un esemplare creato nel 1954 dalla famosa casa automobilistica italiana. L'innovazione del modello stava proprio nel fatto che ne furono creati sia per gara automobilistica che per strada. Presentata al pubblico nel Salone di Parigi nel 1954, la Ferrari 250 GT fu subito un successo enorme: motore V12 "corto" firmato Aurelio Lampredi, passo di 2600 mm, cilindrata ridotta sotto i tre litri, potenza massima di 147 kW (200 CV) a 6300 giri/min, alimentata da 3 carburatori Weber 36 DCF e telaio tubolare in acciaio. Con un serbatoio dalla capacità di 140 l, le prestazioni dell'esemplare avevano modo di raggiungere una velocità massima di 218 km/h. Le quattro ruote del modello erano dotate tutte di freni a tamburo operanti idraulicamente, mentre il freno a mano agiva sulle ruote posteriori ed era comandato da un cavo. Una piccola curiosità: tutte le vetture, tranne una sola, vennero dotate di guida sulla sinistra. Per concludere, grazie all' innovazione telaio-motore, il modello creato dalla casa automobilistica del cavallino rampante venne visto come punto di riferimento nella costruzione di modelli automobilistici a venire.  
 
 
 
 

Guarda anche