ads

Toyota Hilux

Advertising
toyota-hilux
Advertising
 
La Toyota Hilux risulta essere il pick up più venduto al mondo ed è stato prodotto dall'azienda nipponica dal 1968, quella attualmente in produzione rappresenta l'ottava serie del veicolo. Sono disponibili tre versioni, Single Cab che è il classico pick up da lavoro con due posti, ha un vano di carico con una lunghezza di ben 2,31 metri, una larghezza di 1,52 metri, 10 quintali di portata utile e 18 quintali di massa rimorchiabile, monta un motore 4 cilindri 2.5 litri 16 valvole common rail da 120 cavalli a 3400 giri con una coppia massima di 325 Nm a 2000 giri. Il motore è accoppiato a un cambio manuale a 5 rapporti, dispone della sola trazione posteriore con differenziale autobloccante LSD. Il prezzo di partenza è di 18.500,00 euro. La versione Extra Cab, che si differenzia dalla precedente per la trazione anteriore inseribile, per l'aggiunta delle marce ridotte e per il numero di posti, in questo caso sono quattro. Il prezzo di partenza è di 25.950,00 euro. In fine la versione Double Cab, il top della gamma, ha una carrozzeria a quattro porte e cinque posti, in più è disponibile una motorizzazione da 3.0 litri sempre 4 cilindri con una potenza massima di 171 cavalli a 3600 giri e una coppia massima di 343 Nm a 1400 giri che può essere accoppiata a un cambio automatico di ultimissima generazione in grado di regolare i cambi marcia in funzione dello stile di guida e delle condizioni del fondo stradale. Il prezzo parte da 27.500,00 euro per la versione da 2.5 litri, 33.500,00 euro per il 3.0 litri e 35.00,00 euro per la versione da 3.0 litri con cambio automatico. Nel confronto con i pick up della sua categoria risalta il prezzo che risulta essere sensibilmente inferiore ai diretti concorrenti e la possibilità di avere una vasta gamma di allestimenti avendo la possibilità di personalizzare il veicolo in base alle proprie esigenze. Prendendo ad esempio il Nissan Navara, pick up della stessa categoria, notiamo che ha un prezzo di partenza superiore a quello della Toyota Hilux, 27.700,00 euro contro i 25.950,00 euro, in più notiamo che la Nissan non prevede una versione equivalente alla Single Cab della Toyota, versione utilissima a chi usa questi mezzi per il lavoro, che in pratica è il vero impiego per cui sono stati concepiti questi veicoli. L'unico difetto rilevante della Toyota è la mancanza dell'ESP, il controllo elettronico della stabilità, non disponibile neanche a richiesta. Questo sistema è molto utile in caso di repentini cambi di direzione, nel caso si presentino eventuali cose o persone sulla strada, aiuta il conducente ad evitare l'ostacolo senza correre il rischio del ribaltamento del veicolo. Un optional di cui dispongono sia la Nissan che la Mitsubisci.


 
 
 
 

Guarda anche