ads

Ferrari 330 TR, un modello unico

Advertising
ferrari-330-tr-modello-unico
Advertising
 
Il nome Ferrari 330 identifica una serie di auto prodotte fra il 1962 e il 1968, per sostituire la Ferrari 250; furono costruiti vari modelli appartenenti a questa serie fra cui la Ferrari 330 TR, un esemplare da competizione unico prodotto dalla casa di Maranello nel 1962, che fu l'ultima Ferrari a montare il motore anteriore. Il telaio della Ferrari 330 TR √® derivato da quello della Ferrari 250 Testa Rossa, modificato con un passo allungato. Il motore, un V12, di quattro litri di cilindrata e 390 cv di potenza, fu progettato da Aurelio Lampredi, mentre la carrozzeria fu realizzata dalla Carrozzeria Fantuzzi. Questa vettura, aveva una linea classica delle spider degli anni '50. La Ferrari 330 TR vinse, nel 1962 la 24 ore di Le Mans con alla guida l'americano Phil Hill e il belga Olivier Gendebien. Dopo la vittoria nella gara per la quale era stata costruita, la Ferrari 330 TR venne venduta alla scuderia Nart di Luigi Chinetti, una scuderia automobilistica che utilizzava vetture prodotte dalla casa di Maranello, con la quale partecip√≤ ad altre corse.  
 
 
 
 

Guarda anche