ads

La prima prova su strada della nuova Land Rover Discovery

Advertising
la-prima-prova-su-strada-della-nuova-land-rover-discovery
Advertising
 
Agli inizi di ottobre, in occasione del prestigioso Salone di Parigi, è stata presentata al pubblico la nuova Land Rover Discovery. In attesa dell'uscita nelle concessionarie internazionali, fissata per gli inizi del 2017, alcuni segreti interessanti trapelano dalla prima prova su strada. Saranno disponibili due versioni da 3000 di cilindrata, una a benzina da 340 cavalli e l'altra turbodiesel da 258. Il suo vero punto di forza è ovviamente la capacità di sapersi districare al meglio su qualsiasi terreno, dimostrandosi come un SUV indistruttibile. Ma la Land Rover Discovery non è soltanto tenuta di strada, ma anche comfort e stile esclusivo, paragonabile anche alla più lussuosa Range Rover. Da segnalare anche la massima efficienza delle nuove sospensioni pneumatiche, un'altezza da terra che sfiora i 300 millimetri e un peso inferiore rispetto alla versione precedente, molto utile per una maggiore maneggevolezza. I prezzi per questo Land Rover saranno alti, ma per una vettura di così elevato livello ne varrà la pena.
 
 
 
 

Guarda anche